Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Per continuare a navigare sul sito è necessario accettare l'utilizzo dei cookies.
Ti invitiamo a leggere la Cookies Policy.

In order to improve user's experience this site uses cookies. To keep on browsing the site you must accept cookies
by pressing "Accetto" button here on the right. More info on Cookies Policy page (italian).
 

EMDR

Dott.ssa Monica Anoja e Dott. Riccardo Baroffio

 


EMDR è acronimo di “Eye Movement Desensitization and Reprocessing”, che significa Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti oculari.
 
E’una efficace metodologia psicoterapeutica che offre a molti pazienti un sollievo relativamente rapido dalla sofferenza emozionale.
 
L’EMDR è lo strumento di elezione per il trattamento del PTSD (Disturbo post traumatico da stress), nonché indicato per un ampio numero di disagi, causati dalla mancata o scarsa elaborazione di eventi vissuti come traumatici, anche se spesso non di oggettiva drammatica o tragica entità.
 
Si tratta di un approccio che unisce elementi originari di orientamenti teorici clinici consolidati, tra cui quelli propri della scuola cognitivo-comportamentale, della scuola psicodinamica ed incentrata sul cliente. Con tale metodo, viene facilitata la mobilitazione del proprio meccanismo di auto guarigione, stimolando un sistema innato di elaborazione delle informazioni.

L'EMDR è usato fondamentalmente per accedere, neutralizzare e portare a una risoluzione adattiva i ricordi di esperienze che stanno alla base di disturbi psicologici attuali del paziente.
 
Queste esperienze possono consistere in
 
  • piccoli/grandi traumi subiti nell'età dello sviluppo
    (abusi, trascuratezza e qualsiasi esperienza dolorosa non integrata e che abbia condotto alla formazione di convinzioni su di sé negative e bloccanti);
  • eventi stressanti nell'ambito delle esperienze comuni
    (lutto, diagnosi e malattie, perdite finanziarie, conflitti coniugali, separazioni e altri cambiamenti);
  • eventi stressanti al di fuori dell'esperienza umana consueta
    quali disastri naturali (terremoti, inondazioni) o disastri provocati dall'uomo (incidenti gravi, torture, violenza).
 
L'EMDR viene inoltre utilizzato per alleviare l'ansia da prestazione e per rafforzare l’efficacia delle persone sul lavoro, nello sport e nello spettacolo.